Bachata - Reginaldowebpage

Vai ai contenuti

Menu principale:

Bachata

Dance
BACHATA

Il termine “Bachata” all’origine non identificava un genere musicale o un ballo. “Vamos a bachatear” non significava altro che “andiamo a fare festa, a divertirci” e le bachatas erano feste di quartiere animate dalla presenza del ballo e di gruppi che eseguivano musica popolare.
Nasce intorno al 1920 negli ambienti poveri e degradati di Santo Domingo. Il ritmo derivava direttamente dal bolero ritmico, la guaracha e il son.
Il tema principale dei testi erano di proffondi sentimenti.
Dagli anni 80 la bachata inizia a diffondersi a livello internazionale grazie ad artisti quali José Manuel Calderón,Juan Luis Guerra ed altri artisti.
L’introduzione di nuovi strumenti musicali e testi più elaborati che ammiccavano all’amore, al desiderio, alla passione e alla sensualità, decretarono un successo mondiale di questo genere musicale.
Come caratteristica, la bachata si balla stretti con sensualità eseguendo dei piccoli passi movimentando il bacino e acentuando sul 4° e 8° tempo determinando delle variazioni.
Il ballo originale era veramente povero di figure e si ballava prevalentemente in coppia.
L’approdo di questo ballo in Europa ne determina una trasformazione, permettendo alla bachata di arricchirsi di figure provenienti da merengue e mambo che la resero più coreografica e accattivante.
Il tempo è in 4/4 musicali e tipici sono gli arpeggi delle chitarre e le dolci melodie di questo genere.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu